Versa 350 euro on line per acquistare un motorino ma è una truffa: identificati due 45enni

PETRITOLI – Dovevano servire per lo sdoganamento del mezzo proveniente da un paese extra Ue. Almeno così credeva il malcapitato che ha versato la somma di 350 euro per l’acquisto on line di un motorino tramite bonifico bancario.

In realtà si trattava di una truffa tanto che la vittima, dopo aver atteso invano dopo alcune settimane, ha perso ogni traccia del presunto venditore che è svanito nel nulla rimuovendo l’annuncio dal web.

Il malcapitato ha sporto denuncia ai Carabinieri di Petritoli che hanno immediatamente avviato le indagini. Attraverso l’esame della documentazione bancaria, tabulati telefonici ed altre verifiche incrociate, i militari dell’Arma sono risaliti ai responsabili.
Si tratta di due soggetti di 45 anni residenti entrambi in Veneto che sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per il reato di truffa in concorso

leave a reply