Lite tra fratelli a Natale: un accoltellato e un arresto

Spread the love

TREIA – Doveva essere una rimpatriata di famiglia, invece una lite tra fratelli per futili motivi e vecchi rancori è finita con l’accoltellamento da parte del fratello maggiore all’addome di quello minore, alle prime luci dell’alba del 25 dicembre.
E’ successo a Treia (Macerata), sul posto sono intervenuti i carabinieri.
Il ferito, non in pericolo di vita, è stato trasportato all’ospedale di Macerata: dopo essere stato curato è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni.
Il fratello maggiore, 52 anni, è stato dichiarato in stato di arresto, piantonato al reparto psichiatrico dell’ospedale. Domani sarà processato per direttissima presso il Tribunale di Macerata.

leave a reply