La mareggiata mette la balconata a nudo: cavi per l’irrigazione scoperti

GROTTAMMARE – Interviene anche il senatore del M5S Mauro Coltorti, Presidente della Commissione Lavori Pubblici del Senato, sul tema dell’erosione marina che sta interessando Grottammare, a sostegno della consigliera di opposizione comunale del M5S Alessandra Manigrasso.

Le foto scattate nella zona immediatamente a nord della foce del Tesino, oggetto qualche anno fa di una riqualificazione che l’ha trasformata in una terrazza sul mare, mostrano un ulteriore arretramento della linea della costa a causa delle ultime mareggiate e a quella in corso oggi, 11 gennaio, con l’emersione addirittura di cavi per l’irrigazione che in questo momento vengono colpiti dalla forza delle onde.

“Dunque perché realizzare una spiaggia di ghiaia di pochi metri di larghezza quando sarebbe possibile realizzarne una molto più ampia che non solo frenerebbe l’erosione della balconata ma lentamente apporterebbe sedimenti anche nelle spiagge limitrofe” scrive Coltorti.

leave a reply