Esercente rapinato e accoltellato in piazza Unione

PESCARA – Momenti di tensione e paura questa mattina, intorno alle 7.00, come racconta l’amica del titolare di un bar di Piazza Unione, a Pescara, rapinato e accoltellato da una persona che conosceva bene. Guido Pettine, 50 anni, ha raccontato alla Polizia che durante la lite l’aggressore si sarebbe impossessato della somma di 1.200,00 euro, colpendolo prima con dei pugni e poi con una coltellata alla gamba. Subito dopo è fuggito. L’uomo è stato soccorso dai sanitari del 118, intervenuti sul posto dopo aver ricevuto la segnalazione, e accompagnato all’Ospedale di Pescara. Ha riportato delle lievi ferite alla gamba e al labbro. E’ stato dimesso dopo poche ore.
La Squadra Mobile ha avviato immediatamente le indagini e ha individuato l’aggressore. Una questione economica tra i due alla base dell’aggressione, secondo quanto ricostruito dagli uomini della Mobile, coordinati da Giancluca di Frischia.

leave a reply