Furti alle auto in sosta nel parcheggio di via del Cacciatore alla Sentina

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ennesimo atto vandalico alla Riserva Naturale Sentina nel pomeriggio di sabato. Dopo il piromane, arrestato dalla Polizia, continuano infatti i furti ai danni di auto in sosta. Diversi gli episodi segnalati negli ultimi giorni soprattutto a danno dei mezzi di fotografi, amatoriali e professionisti, che arrivano nell’oasi naturalistica a confine tra Marche e Abruzzo, per immortalare il fenicottero rosa.

Il ladro colpisce solitamente nel piccolo parcheggio che si trova subito dopo l’ingresso nord della Riserva, quello di via del Cacciatore mandando in frantumi dei finestrini per poi rubare ciò che trova nelle auto

Gli stessi ambientalisti e volontari avevano segnalato il problema alla nostra emittente pochi giorni fa, chiedendo più controlli da parte delle forze dell’ordine visto che l’area non è videosorvegliata.

leave a reply