Volley, la Lube si rialza in SuperLega: 3-0 a Piacenza

PIACENZA – La Cucine Lube Civitanova si riaffaccia in SuperLega e lo fa spazzando le difficoltà con una vittoria preziosa in Emilia Romagna nel suo primo match di campionato del 2022.

Ancora in formazione rimaneggiata, nel recupero in notturna della 2ª giornata di ritorno della Regular Season, Simon e compagni riescono a centrare un successo con il massimo scarto (17-25, 28-30, 21-25) contro la squadra di casa, un’organizzata e mai doma Gas Sales Bluenergy Piacenza. In classifica i biancorossi si portano così a 34 punti scavalcando Modena al secondo posto e con un’altra partita da recuperare.

Ottima prestazione dei marchigiani e ulteriori passi avanti di Zaytsev, top scorer con 18 punti (55% di positività) e spesso decisivo nei momenti clou. Di alto livello la prova nel muro-difesa con Simon e Diamantini sul pezzo (7 block a 2) e un equilibrio di squadra complessivo evidente nonostante i pochi cambi a disposizione. Gestito senza problemi il primo set, girato con grande tenacia il secondo con un recupero di 4 punti e due palle set annullate, amministrato da grande squadra il terzo.

MVP a sorpresa lo schiacciatore Recine, autore di una prova di grande generosità nelle fila della Gas Sales.

La Cucine Lube tornerà in campo già domenica 23 gennaio (ore 18) con Monza all’Eurosuole Forum di Civitanova (ore 20.30) per la sfida dell’11ª giornata di ritorno, turno di campionato totalmente anticipato dalla Lega Volley.

Il tabellino.
GAS SALES BLUENERGY PIACENZA: Lagumdzija 5, Russell 1, U Recine 9, U Catania (L), Stern 9, Brizard 3, Antonov, Rossard 8, Scanferla (L), Cester ne, Pujol ne, Holt 7, Tondo (L), Caneschi 5. All. Bernardi

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Garcia Fernandez 1, Sottile, Marchisio, Balaso (L), Lucarelli 9, Zaytsev 18, Penna ne, Diamantini 8, Simon 8, De Cecco 1, Ambrose ne, Yant 7. All. Blengini

Arbitri: Curto di Gorizia e Zavater di Roma

Parziali: 17-25 (23’), 28-30 (37’), 21-25 (27’). Totale: 1h 27’.

Piacenza: 16 battute sbagliate, 5 ace, 2 muri vincenti, 50% in attacco, 58% in ricezione (44% perfette). Civitanova: 11 battute sbagliate, 4 ace, 7 muri, 49% in attacco, 48% in ricezione (31% perfette).

 

Foto Lube Volley

leave a reply