Sanità: Av 5 salderà indennità infermieri, stop alla ‘protesta’

ASCOLI PICENO – Congelati i due sit-in previsti per oggi e dopodomani davanti ai due ospedali ‘Mazzoni’ e ‘Madonna del Soccorso’. Questo perché l’Asur e l’Area vasta 5 di Ascoli Piceno hanno comunicato ai sindacati degli infermieri che, con la mensilità di febbraio 2022, sarà liquidato al personale avente diritto il saldo delle indennità relative al mese di novembre 2021 e totalmente quelle relative al mese di dicembre 2021; e con l’assicurazione che si intraprenderà un percorso virtuoso per l’adeguamento del Fondo alla dotazione organica dell’Av5 già nella riunione sindacale fissata per giovedì 27 gennaio.
Alla luce di ciò Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, Fials, Nursind e Rsu hanno “temporaneamente sospeso le assemblee annunciate per oggi e per il 27 gennaio davanti agli ospedali di Ascoli e San Benedetto del Tronto. Nella riunione del 27 gennaio – fanno sapere le sigle sindacali degli infermieri – verranno rappresentate le ulteriori, gravissime problematiche sindacali che affliggono i dipendenti dell’Area Vasta 5”.

leave a reply