Gravidanza Covid, parti anche al ‘Mazzoni’

ASCOLI PICENO – In caso di indisponibilità di posti letto nelle aziende ospedaliere “Marche Nord” e “Ospedali Riuniti di Ancona”, su mandato della Direzione ASUR Marche, si comunica che la Direzione dell’Area Vasta 5, d’intesa con tutti i responsabili delle strutture interessate nel percorso nascita paziente in gravidanza Covid, ha attivato stanze di degenze dedicate, le quali, per motivi strutturali, verranno temporaneamente – fino al termine dell’emergenza pandemica in corso – accentrate presso il “Mazzoni” di Ascoli Piceno.

Si specifica che il monitoraggio della gravidanza delle pazienti Covid potrà invece avvenire presso entrambi stabilimenti ospedalieri di AV5, quindi anche a San Benedetto del Tronto, in ambulatori appositamente dedicati.

leave a reply