Medico sorpreso a lavoro senza green pass, l’Area Vasta 5 lo sospende

Spread the love

ASCOLI PICENO – Dopo il caso del dottor Giuseppe Rossi che resta in carcere nell’ambito dell’inchiesta sui falsi green pass un altro medico del Mazzoni è finito nei guai.

I carabinieri di Ascoli, lo scorso 20 dicembre, a seguito della segnalazione di un collega, lo hanno sorpreso sul luogo di lavoro senza certificazione verde.

Ora, il direttore dell’Area vasta 5, Massimo Esposito, ha firmato la determina con cui ha disposto la sospensione dal servizio senza retribuzione del medico finito anche sotto la lente dell’ordine dei medici che ha avviato nei suoi confronti un procedimento disciplinare.

leave a reply