La Samb si regala anche il centrocampista Davide Buono

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Davide Buono alla Samb. Ci siamo. Il centrocampista, 31 anni da compiere ad aprile, oggi ha rescisso il contratto che lo legava fino al 30 giugno 2023 al Monterosi (girone C di Lega Pro) e domani – martedì – sarà in Riviera per ratificare l’accordo già raggiunto con il presidente rossoblù Roberto Renzi. La notizia arriva direttamente dal Viterbese.

Si profila il decimo colpo di un mercato invernale esagerato alla voce over, dopo gli arrivi di Fall, Cardella, Frulla, Tomas e Conson. Ecco. L’affare Buono ricorda la trattativa per il difensore ex Siena, tornato nelle Marche dopo tre anni e mezzo. Nel senso: Buono come Conson si è proposto in tempi non sospetti, ma Renzi all’inizio non era convinto, salvo poi cambiare idea e affondare il colpo nello spazio di pochi giorni.

Buono è il profilo scelto per coprire il buco aperto a inizio dicembre dall’infortunio al piede sinistro dal capitano Federico Angiulli, che dovrebbe averne almeno per un mese e mezzo.

Nel campionato in corso il play di Trani ha totalizzato 15 presenze, l’ultima a Foggia il 22 dicembre. Reduce dalla vittoria del girone G di Serie D proprio con il Monterosi – in cui ha giocato anche Daniele Ferri Marini, in rossoblù da fine ottobre – in carriera vanta 30 partite in tutto in Serie C.

Buono, cresciuto nelle giovanili del Lecce e della Roma, ha indossato pure le maglie di Trento, Casarano, Virtus Francavilla, Como, Sangiovannese e Flaminia Civita Castellana. Ora eccolo alla Samb.

 

Foto Il Messaggero

leave a reply