Covid Marche: 8 morti, anche 70enne a San Benedetto. Sempre più ricoveri: +24 in un giorno.

Spread the love

Qui il Pdf sui dati odierni report_unificato_01022022

ANCONA – Tornano a crescere in maniera importante i contagi da Covid-19 nella Regione Marche: sono ben 6.167 i nuovi positivi rilevati nelle ultime 24 ore, dopo che per alcuni giorni si era lentamente scesi dai picchi della scorsa settimana quando se ne erano sfiorati 8 mila in un giorno.

Se la fascia d’età adulta è come al solito la più colpita (1.656 casi tra i 25 e i 44 anni), emerge l’alta incidenza tra i bambini compresi tra 6 e 10 anni: 736 casi, in pratica la fascia d’età a più alta incidenza attualmente. 

DECESSI Ancora alto il numero dei decessi registrati: ben 8, di cui 5 uomini e 3 donne. La più giovane aveva 56 anni, di Urbino, poi anche due 70enni, uno di San Benedetto e una donna residente a Campobasso ma ricoverata ad Ancona. La più anziana aveva 91 anni, di Mondavio. Tutti avevano patologie pregresse. 

I decessi a causa della pandemia sono 3.431, età media 82 anni, il 97,2% con patologie pregresse.

RICOVERI Ancora un notevole incremento di ricoveri nelle strutture marchigiane: per il secondo giorno consecutivo si è superata quota 20. Per la precisione il numero è aumentato complessivamente di 24 unità: +4 in Semi-Intensiva, +21 in Area Medica (totale 347), -1 in Terapia Intensiva (totale 61). Complessivamente i ricoverati sono 408, il numero più alto mai registrato nella quarta ondata.

Numeri che, se non fossero smentiti nei prossimi due giorni, consegnerebbero le Marche alla Zona Arancione.

PROVINCE Tornano ad essere ben tre le province al di sopra dei mille casi giornalieri: Ancona con 1.803 casi, quindi Macerata – dove negli ultimi giorni si registrano i numeri in maggior crescita – a 1.329, Pesaro con 1237. Ad Ascoli i nuovi positivi sono 855, nel Fermano 718, mentre 225 sono i casi fuori regione. 

TAMPONI Sono stati analizzati 19.184 tamponi, con un tasso di positività ancora molto alto: 38%.

VACCINATI E NON I non vaccinati rappresentano il 70% dei ricoverati in Terapia Intensiva, il 67% dei ricoveri in Area Medica e il 43% dei casi generali.

TASSO DI INCIDENZA CUMULATIVO SU 100 MILA ABITANTI Resta ancora molto alto ma in continua e leggera discesa da una settimana: ha toccato quota 2.317,29.

leave a reply