Recanatese-Samb, rossoblù al Tubaldi senza Di Domenicantonio

Sopra l’intervista integrale (audio) a mister Alfonsi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si ferma anche Simone Di Domenicantonio, per una botta al tendine d’Achille rimediata domenica scorsa, botta che negli ultimi giorni ha lasciato fuori l’attaccante della Samb. L’assenza del numero 11 si aggiunge a quelle di Angiulli (“Ha tolto le stampelle, siamo felici” dice in proposito mister Alfonsi) e Varga.

La Samb domani alle 14.30 al Tubaldi, per la sfida alla prima della classe. Nello stadio dove nel 2013 venne promossa in Lega Pro, salvo poi non iscriversi in estate. Altri tormenti nei mesi scorsi, e Samb di nuovo nei dilettanti. Adesso da Recanati, contro la prima in classifica, i rossoblù sperano di cominciare la risalita dal quintultimo posto.

Un punto la Recanatese nel 2022, due la Samb. E attacchi ancora a secco.

I 22 convocati rossoblù

“Dobbiamo affrontare tutte le partite con la stessa cattiveria. Hanno il migliore attacco e la migliore difesa. Dovremo essere bravi a fare un’ottima fase difensiva e cercare di fargli male quando ripartiamo. Cambiamenti tattici? Probabile” ammette l’allenatore rossoblù Sante Alfonsi. E allora Samb che a Recanati potrebbe presentarsi con la difesa a tre e un centrocampo a cinque, incluso l’under Lisi con licenza di offendere dietro la coppia Fall-Cardella. Dovrebbero partire dalla panchina gli ultimi arrivati, Buono e D’Agosto. Prima convocazione anche per Morra.

In casa Recanatese, invece, indisponibili l’ex Raparo (squalificato) e Minella (in uscita). Possibile debutto per un altro ex, l’attaccante Minnozzi.

 

Queste le probabili formazioni di Recanatese-Samb.

RECANATESE (4-2-3-1): Urbietis; Somma, Ferrante, Pacciardi; Quacquarelli Gomez Grieco; Minicucci, Sbaffo, Senigagliesi;

Minnozzi. All.: Pagliari.

SAMBENEDETTESE (3-5-2): Knoflach; Tomas, Conson, Pica; Alboni, Frulla, Lulli, Lisi, Lorenzoni; Fall, Cardella. All.: Alfonsi-Visi.

 

In homepage foto AS Sambenedettese

 

 

leave a reply