Morta dopo l’intervento in ospedale, dieci medici indagati

Civitanova Marche – Dieci medici dell’ospedale di Civitanova Marche sono stati indagati dopo la morte della 76enne Teresa Tempera di San Benedetto. La donna, infatti, si era sottoposta a un intervento chirurgico programmato da tempo, al seguito del quale è purtroppo deceduta. La pensionata era stata ricoverata il 31 gennaio e sottoposta all’intervento a un rene il primo di febbraio. L’operazione, secondo quanto riferito dai familiari agli investigatori, sembrava essere perfettamente riuscita, ma a distanza di 24 ore, nel pomeriggio di mercoledì scorso, la situazione è quasi improvvisamente precipitata e la donna è deceduta senza che i medici potessero fare nulla.

La direzione sanitaria, dopo aver sentito i figli della vittima, aveva disposto immediatamente un’indagine interna con riscontro diagnostico per accertare le cause del decesso della paziente nel post intervento chirurgico, ma tutto è stato fermato poiché i congiunti della donna deceduta, dopo essersi sentiti con l’avvocato di fiducia, Matteo Mion, del Foro di Padova, si è recato al commissariato di pubblica sicurezza di San Benedetto per segnalare l’accaduto e per chiedere di fare luce sulla vicenda. La denuncia, ovviamente, è finita nelle mani del procuratore di Macerata Enrico Riccioni, che ha aperto un fascicolo disponendo l’acquisizione delle cartelle cliniche e l’identificazione dei sanitari che si sono occupati della donna prima, durante e dopo l’intervento chirurgico.

Al momento sono dieci le persone finite sul registro degli indagati. Sono cardiologi, anestesisti e urologi, mentre è stato subito escluso il personale infermieristico. Dieci medici, che a vario titolo, dal 31 gennaio al 2 febbraio, hanno seguito il caso della donna deceduta. L’ipotesi è quella di omicidio colposo e ieri mattina sono stati inviati gli avvisi di garanzia, affinché possano nominare difensori e consulenti tecnici con i quali seguire lo sviluppo delle indagini. Il pm ha disposto l’esame autoptico sulla salma di Teresa Tempera e l’incarico sarà conferito domani mattina.

leave a reply