Lancio di uova contro la sede civitanovese della Lega

CIVITANOVA MARCHE – Nella serata di ieri, venerdì 18 febbraio, la sede della Lega di Civitanova Marche è stata bersagliata dal lancio di uova contro le vetrate dell’edificio.
A darne notizia è il partito che annuncia che sarà sporta querela. Il primo passo delle forze dell’ordine sarà quello di visionare le telecamere di videosorveglianza della zona per individuare i vandali.

“Attaccare la sede di un partito è un oltraggio alla democrazia – dicono il commissario della Lega Marche Riccardo Augusto Marchetti, il referente provinciale di Macerata Luca Buldorini e il referente comunale di Civitanova Marche, Giorgio Pollastrelli -. Quanto accaduto oggi a Civitanova Marche è un atto di violenza non soltanto contro la Lega, ma contro i cittadini”.
“Quanto accaduto alla sede della Lega di Civitanova non ha niente a che vedere con la politica, – concludono Marchetti, Buldorini e Pollastrelli – perché la politica può essere divergenza, anche totale disaccordo, ma non può mai esistere laddove mancano civiltà e rispetto”.

leave a reply