Samb, Renzi: “Faremo di tutto per la Serie C”. Ricorso al Tar: udienza slitta a maggio – VIDEO

Sopra l’intervista integrale a Renzi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Le nostre ambizioni? Per me i playoff sono già stretti. Adesso come dice chi gioca a pallone bisogna vedere partita per partita. Quello che penso lo sapete tutti: abbiamo solo un traguardo e dobbiamo cercare di portarlo a casa. Eventuale domanda di ripescaggio? Certamente. Ma abbiamo anche una pendenza giudiziaria (ricorso al Tar del Lazio, inizialmente fissato al 22 marzo, ndr) che ci è stata rinviata a fine maggio, 21 o 27. Faremo di tutto per conquistare la Serie C”.

Firmato Roberto Renzi. La Lega Pro è il chiodo fisso rossoblù. Lega Pro sfuggita a luglio per 332mila euro di contributi e ora inseguita sul campo. È la seconda intervista del presidente della Samb da inizio campionato. La prima il 7 novembre, dopo la vittoria interna col Castelfidardo; questa ieri sera, a margine della cena offerta da uno chalet del lungomare a dirigenti (c’era anche il vice Giuseppe Colucci), staff tecnico, squadra, collaboratori.

L’intervista a Renzi è andata in onda nel corso della 19esima puntata di Cuore D Calcio, il nostro settimanale dedicato ai rossoblù condotto da Pier Paolo Flammini con Giulia Rizzardi, dopo il 3-2 della Samb sul Porto d’Ascoli, terza vittoria consecutiva degli uomini allenati da Anfolsi e Visi, ora a meno 4 dai playoff.

 

leave a reply