Samb, Angiulli: compleanno e maglia da titolare

Sopra l’intervista integrale di Angiulli

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ho fatto 30 anni, ma mi sento ancora un giovincello e ho voglia tanto di dimostrarlo in campo. Sono felicissimo, come un bambino. Adesso speriamo a Fano di fare una bella prestazione e di farmi un bel regalo. La concorrenza? Uno stimolo”.

Così Federico Angiulli, rientrato domenica scorsa dopo quasi tre mesi di assenza e adesso proiettato a riprendersi una maglia da titolare. Magari già da domenica sul campo del Fano (alle 14.30).

“La partita l’abbiamo preparata come sempre. Dopo tante vittorie c’è tanto entusiasmo e dunque è più facile. Andremo lì cercando di fare il massimo” dice ancora Angiulli.

leave a reply