Tirreno-Adriatico, bagno di folla e di sole per la tappa di San Benedetto e Piceno

Guarda i servizi sui Tg Marche di Vera Tv

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Novità approvata. Almeno dal pubblico. Per la prima volta la tappa finale della Tirreno-Adriatico si svolge di domenica e complice un bel sole che ha un po’ stemperato il freddo degli ultimi giorni tantissimi sono stati i tifosi e gli appassionati che hanno assistito alla partenza di questa mattina, alle 11.05, in viale delle Tamerici, vicino all’imbocco del Molo Sud.

La corsa odierna, che si svilupperà per quasi 160 chilometri, vedrà il transito del gruppo sulla Salaria e poi si salirà verso Offida, Castignano e infine Ripatransone. Da quel momento si scenderà di nuovo verso San Benedetto, con circuito finale che sarà ripetuto cinque volte, tra lungomare e Statale 16, prima dell’arrivo, in volata presumibilmente, in viale Buozzi.

Tanti applausi per Filippo Ganna, campione olimpionico nella cronometro a squadre, e per Tadej Pogacar, fuoriclasse indiscusso sloveno, in testa alla classifica e vincitore di due tappe in salita, tra cui quella del Carpegna di sabato, la salita di Marco Pantani.

Ottima la visibilità per San Benedetto e per il Piceno, le cui immagini vengono diffuse in tutta Europa e non solo, grazie alla grande attenzione che la Tirreno-Adriatico sta ottenendo, avendo in gara i migliori ciclisti del mondo ed essendo considerata ormai la più importante corsa ciclistica del mondo dopo le Classiche Monumento e i tre grandi giri.

L’arrivo è previsto per le 15.30.

leave a reply