Spaccia metadone, arrestato 34enne operaio di San Benedetto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I Carabinieri hanno stato arrestato un 34enne sambendettese, operaio, e già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso a cedere un flacone di metadone ad un 42enne, sempre sambenedettese, in cambio di un corrispettivo di 50 euro.

Successivamente gli stessi Carabinieri hanno perquisito l’abitazione del 34enne trovano in casa altri 100 millilitri di metadone.

Al termine delle operazioni l’uomo è stato tratto in arresto per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente e messo a disposizione della Magistratura di Ascoli Piceno, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura.

leave a reply