Marche – Censiti 2.230 ucraini, metà sono minori

Ieri riunione del Comitato Marche per l’accoglienza dei profughi: sono 2.230 gli ucraini attualmente nelle Marche, di cui la metà minori.

Secondo l’assessore Aguzzi i numeri potrebbero essere maggiori e fa un appello: “Fondamentale censire presso le questure le persone ospitate”.

Ad oggi non ci sono ristori per le famiglie ma il governo potrebbe dare risposte già domani.

Servizio di Rossella Luciani.

YouTube player

leave a reply