Covid: nelle Marche 25 morti in 3 giorni

ANCONA – Nell’ultima giornata altre otto persone decedute in correlazione con la pandemia da Covid-19 nelle Marche e il totale sale a 3.746: sono 25 i decessi registrati in tre giorni. Sono invece 1.981 i casi di positività rilevati in 24ore con incidenza su 100mila abitanti in calo da 991,67 a 962,76.

Degli ultimi otto deceduti nelle Marche ben sei erano residenti in provincia di Ancona: un 62enne e una 77enne di Ancona, un 83enne di Agugliano, un 83enne di Polverigi, un 88enne di Numana e una 97enne di Corinaldo; le altri vittime sono una 75enne di Porto Sant’Elpidio (Fermo) e una 94nne di Ascoli Piceno.
Il numero di ricoverati è cresciuto di quattro unità fino a quota 245: 10 si trovano in Terapia intensiva (invariato) e la percentuale di occupazione Covid resta 3,9% sui 256 posti; sono invece 235 i degenti in Area Medica (23,% sui 1.013 posti) di cui 59 in Semintensiva (+4 rispetto a ieri) e 176 in reparti non intensivi (invariato); 31 i dimessi.

È il quadro fornito dall’ultimo aggiornamento giornaliero pubblicato dalla Regione Marche.
Gli ospiti di strutture territoriali sono 135 e 37 persone si trovano in osservazione nei pronto soccorso (tecnicamente non ricoverati).

leave a reply