Ordini di rimpatrio ed espulsioni disposte dal questore di Ancona

Spread the love

ANCONA – Nell’ambito di specifici servizi, disposti dal questore di Ancona e mirati al contrasto ad ogni forma di illegalità sul territorio nonché ad incrementare la sicurezza dei cittadini, l’Ufficio Immigrazione ha proceduto ad organizzare l’accompagnamento, presso i centri di permanenza per il rimpatrio indicati dal Ministero dell’Interno, di alcuni soggetti ritenuti pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica, rintracciati ad Ancona e sul territorio della Provincia.
In particolare, i provvedimenti sono stati eseguiti, nell’ambito di una vasta opera di verifica del rispetto della normativa sull’Immigrazione. I destinatari sono stati 5 stranieri di varie nazionalità, tutti con precedenti penali, alcuni dei quali scarcerati dai locali Istituti di Pena.
Sono state, altresì, eseguite 2 espulsioni giudiziarie con accompagnamento alla frontiera, a carico di altrettanti soggetti albanesi con numerosi precedenti penali, scortati in patria a bordo di aereo da personale specializzato dell’Ufficio Immigrazione.
Il questore di Ancona, sempre nello stesso periodo, ha inoltre emesso 8 ordini a lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni a carico di altrettanti stranieri irregolari sul Territorio Nazionale.
Infine, è stata notificato dall’Ufficio Immigrazione un ordine di allontanamento nei confronti di un cittadino comunitario, già noto alle Forze di Polizia.

leave a reply