Porto d’Ascoli, ragazza si lancia in acqua e finisce in ipotermia

Spread the love

“Sembrava morta”, ha raccontato ai soccorritori chi ha lanciato l’allarme questa mattina. Il corpo di una donna, priva di sensi, è stato avvistato lungo la riva a Porto d’Ascoli, nella spiaggia antistante lo chalet degli Angeli. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, gli agenti del Commissariato di San Benedetto e gli uomini della Guardia Costiera. Fortunatamente la donna, della quale non si conoscono ancora le generalità, era ancora in vita, seppure in forte stato di ipotermia per aver passato probabilmente del tempo in acqua. Di qui il trasporto d’urgenza all’ospedale Madonna del soccorso in ambulanza. Le indagini portate avanti dalla Polizia sono volte ad accertare cosa sia successo all’alba di oggi sulla spiaggia in zona Sentina.

YouTube player

leave a reply