Terremoto, forte scossa in Bosnia Erzegovina avvertita nelle Marche

Torna la paura del sisma nelle Marche. Alle 23.07 di questa notte è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 6, come riporta l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, localizzata a sud est di Mostar in Bosnia Erzegovina, ad una profondità di 10 chilometri . L’onda del sisma si è propagata nel mare Adriatico toccando anche la costa marchigiana dove è stata distintamente avvertita nelle città della Riviera, specie a piani alti degli edifici. Nessun danno in Italia è stato rilevato, ma il terremoto ha rievocato l’incubo vissuto dal centro Italia con lo sciame sismico del 2016. Si registra invece una vittima in Bosnia. Una donna di 28 anni, colpita a Stolac da un masso che si è schiantato contro la sua casa, è deceduta in un ospedale della città vicino a Mostar. Diverse altri membri della sua famiglia sono rimasti lievemente feriti, hanno riferito le autorità. I vigili del fuoco locali riferiscono di danni a vecchi edifici, di diverse auto colpite dai calcinacci e comignoli crollati

leave a reply