San Benedetto – Tentata rapina in un negozio di biancheria

Altro episodio che mina la sicurezza nel centro cittadino. Attorno alle 17 un uomo, con pantaloni rossi e una busta in mano all’interno della quale diceva di avere un’arma, è entrato in un negozio di biancheria intima di via Calatafimi. In quel momento c’era solo la titolare alla quale ha chiesto l’incasso.

La donna, che è stata anche presa per i capelli, ha iniziato a urlare e dimenarsi, richiamando l’attenzione di passanti e residenti della zona, fino a mettere in fuga il ladro. L’uomo si è diretto verso via Pizzi e ha fatto perdere le sue tracce.
Sul posto i carabinieri che ora sono al lavoro per risalire all’identità del malvivente tramite le telecamere di videosorveglianza che si trovano nella zona.

leave a reply