Pescara – “Giù le mutande per verificare chi ha il ciclo”, l’umiliazione subita dalle dipendenti

Spread the love

Un audio volgare ed estremamente sessista è stato inviato dalla titolare di un noto supermercato di Pescara ai capi reparto, dopo aver ritrovato un assorbente usato fuori dal cestino del bagno del negozio. La Cgil denuncia il grave gesto.

YouTube player

leave a reply