Migliorano le condizioni del bambino investito a Montesilvano, al momento è fuori pericolo

Spread the love

Pescara – Migliorano le condizioni del bambino di sette anni, trasportato ieri pomeriggio all’ospedale di Pescara, dopo essere stato investito da un’auto, a Montesilvano tra via Nilo e Via Zambesi, mentre rincorreva un pallone. Ha avuto un trauma cranico ed è al momento ricoverato nel reparto di Pediatria. Secondo quando riferito dal dott. Maurizio Aricò, “la frattura non ha avuto complicanze emorragiche e ora il bimbo é tenuto sotto osservazione”.
Il piccolo, ieri, era arrivato in codice rosso al pronto soccorso.
Stava tornando a casa con il nonno. Aveva il pallone in una mano, ma improvvisamente gli è caduto a terra e così ha staccato l’altra mano dal nonno per recuperarlo. Un’auto che passava in quel momento lo ha investito. Repentino l’intervento del 118.

leave a reply