“PretenDiamo Legalità”, gli studenti della “Cappella” incontrano sindaco e vicequestore

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I vincitori a livello provinciale del concorso indetto dalla Polizia di Stato “PretenDiamo Legalità” per la Scuola di Secondaria di Primo Grado appartenenti alla scuola “Cappella” di San Benedetto del Tronto ricevuti dal Sindaco. 

Nella mattinata del 4 maggio gli studenti delle classi 2E e 3^A della Scuola Media “Cappella” di San Benedetto del Tronto che si sono qualificate al primo posto nella selezione provincia del concorso nazionale “PretenDiamo Legalità” indetto dalla Polizia di Stato, sono stati ricevuti in Comune  a San Benedetto del Tronto dal Sindaco Antonio Spazzafumo e dal Dirigente del Locale Commissariato di Polizia di Stato, il Vice Questore Andrea Crucianelli.

Nel corso dell’incontro i ragazzi accompagnati dai docenti e dalla Dirigente Mafalda Cecchini, hanno illustrato la “graphic novel” che hanno realizzato per il concorso e hanno altresi rivolto domande sul tema della pubblica sicurezza al Sindaco e a Crucianelli

leave a reply