“Intelligenza dipende da genitali femminili”,bufera su assessore Saltamartini

Spread the love

Deputata Morani: “che imbarazzo”

ANCONA – Polemiche social dopo le dichiarazioni dell’assessore regionale delle Marche Filippo Saltamartini nell’ambito di una conferenza stampa in Regione sul traguardo delle 100 donazioni di cellule staminali emopoietiche tagliato dalla regione.
La deputata Pd Alessia Morani non esita in un tweet a definirle imbarazzanti: “L’assessore alla Sanità della regione Marche Filippo Saltamartini della Lega – attacca l’esponente dem – dichiara che ‘il grado di intelligenza dipende anche dal volume della testa e del cervello, il volume del cranio dipende dall’organo genitale femminile da dove le persone escono’. Che imbarazzo”.
Frase che l’assessore ha proferito nell’incontro a Palazzo Raffaello ad Ancona, citando “l’idea palesata in un convegno internazionale di 5-6 anni fa”. “La scienza medica – aveva detto ancora Saltamartini – ha dimostrato che la vita può essere creata tramite macchine, non necessariamente da un uomo e una donna”.
E l’assessore aveva poi manifestato il timore che possa “esserci in futuro un pazzo, un dittatore, un autocrate che, attraverso le macchine, possa creare il genere umano magari con una testa più grande. Sarà fantascienza – aveva aggiunto – ma lo dico perché ne stanno succedendo di tutte (Covid, guerra) e queste proiezioni mi spaventano. Possiamo fare tante cose nelle condizioni che abbiamo oggi, senza spingerci oltre”.

leave a reply