Samb-Montegiorgio, mister Alfonsi senza il difensore Tomas

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ci stiamo giocando qualcosa che fino a qualche settimana fa era impensabile” dice Sante Alfonsi. La Sambenedettese si sta giocando i playoff, distanti 2 punti dopo gli anticipi di oggi pomeriggio. Domani alle 16 i rossoblù tornano in campo, sempre al Riviera delle Palme (terza gara interna consecutiva), dopo il 2-1 sofferto contro il Notaresco prima della sosta.

“Dobbiamo essere concentrati dall’inizio. Abbiamo fatto due belle settimane di allenamento e i ragazzi stanno bene. Dobbiamo solo non sbagliare l’atteggiamento” ordina Alfonsi.

Indisponibili Tomas, fresco di operazione alla mano (al suo posto Pica oppure Zgrablic, che l’ultima l’ha giocata a fine gennaio contro il Pineto), Varga, Isacco, Cum, Casella e Morra. Recuperato, invece, il portiere Abbrandini.

Montegiorgio al completo. Montegiorgio reduce da 10 punti nelle 5 gare della gestione Fabio Brini, gli ultimi 3 nel recupero interno col Vastogirardi. “Arriva una sfida difficile, ma allo stesso tempo molto stimolante, giocare al Riviera delle Palme è un incentivo per chiunque a livello di motivazioni” ha detto alla vigilia Brini. “Affrontiamo una squadra forte, in rampa di lancio per il finale di stagione, ma ho molta fiducia nei miei ragazzi e nei loro mezzi per disputare una gran partita. Bisognerà ovviamente avere la giusta lucidità nei momenti cruciali della gara e saper gestire la pressione dell’ambiente”.

Foto AS Sambenedettese

leave a reply