Covid: nelle Marche ci sono 1.127 nuovi casi e 4 decessi

Calano i contagi nelle Marche con 1.127 nuovi casi nelle ultime 24 ore, diminuiscono anche i ricoveri e la percentuale di occupazione dei reparti. Il tasso di incidenza cumulativo scende a 623,21(ieri 640,21) su 100mila abitanti. Secondo i dati dell’Osservatorio Epidemiologico Regionale, i nuovi positivi rappresentano il 29,9% dei 3.775 tamponi diagnostici (4.299 i tamponi totali).

La provincia di Ancona resta quella con il maggior numero di nuovi casi, 332, seguita da Macerata con 226, Ascoli Piceno con 206, Pesaro Urbino con con 204, Fermo con 114 contagi, oltre a 45 di fuori regione. Il contagio continua circolare soprattutto nelle fasce di età 45-59 anni con 270 casi e 25-44 con 260, a seguire 60-69 con 129. Tra i nuovi casi, i soggetti sintomatici sono 255, i contatti stretti di casi positivi 338, i contatti domestici 295, mentre per 223 casi sono in corso approfondimenti epidemiologici. In calo anche i ricoveri legati al covid negli ospedali delle Marche: 144, -7 su ieri.

Una diminuzione che riguarda i pazienti in terapia intensiva , 4 (-1) e semi intensiva, 30 (-6), mentre è invariato il numero, 110, dei pazienti in reparti non intensivi. I dati della Regione Marche indicano anche che ci sono stati 32 dimessi. L’occupazione dei posti letto nelle terapie intensive scende a 1,7%, quella dell’area medica a 13,9%. Quattro invece i decessi nell’ultima giornata che fanno salire il totale a 3.866: sono morte 4 donne, di età avanzata (da 81 a 100 anni) e con patologie pregresse.

Ci sono 12 persone in osservazione nei pronto soccorso, 84 ospiti di strutture territoriali. I positivi alla data di oggi sono 6.262 (tra ricoveri e isolamenti), le persone in quarantena 16.011, tra cui 331 persone con sintomi. I dimessi/guariti salgono a 445.150.

leave a reply