Crisi Ucraina, Acquaroli: “Sanzioni danno enorme per nostre imprese”

Spread the love

Il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli torna a parlare della crisi ucraina e delle conseguenze economiche a margine del meeting della commissione sviluppo economico della Conferenza delle Regioni in corso a Senigallia (Ancona)
Le sanzioni imposte alla Russia per l’invasione dell’Ucraina “stanno producendo danni importanti alle nostre imprese, alla nostra economia, soprattutto alla manifattura. Un danno che va assolutamente sostenuto da governi nazionali e Europa, altrimenti rischiamo di perdere posizioni in termini di competitività, ma ance la desertificazione di alcuni settori”.

leave a reply