Rapina alla Bcc in zona stazione

SAN BENEDETTO – Cappellino in testa, mascherina per nascondere il volto e taglierino in mano. Così un uomo sulla quarantina si è presentato davanti alle casse della banca BCC di via Gramsci in zona stazione a San Benedetto. Erano passate da poco le 13. Sul posto Polizia e Carabinieri che stanno raccogliendo testimonianze e immagini delle telecamere di video sorveglianza per avviare le indagini. Il malvivente dopo aver minacciato con il taglierino una dipendente e una malcapitata cliente sarebbe fuggito in direzione stazione con un bottino, in via di quantificazione, ma che dovrebbe ammontare a qualche migliaio di euro.

leave a reply