Pescara – Incontro marineria: fumata nera, pronta la protesta

A una settimana dall’incontro con i rappresentanti della marineria italiana, a Pescara gli armatori si riuniscono nuovamente per decidere i prossimi passi. Se il governo non trova soluzioni e non risponde alle richieste avanzate nel documento condiviso e inviato otto giorni fa, le barche si fermeranno a causa del caro gasolio.

YouTube player

leave a reply