Fermana, il presidente Simoni: “Verrà garantita la continuità sportiva”

Foto Fermana FC

FERMO – La Fermana, dopo la retrocessione in Serie D, interviene di nuovo e stavolta lo fa per sottolineare che verrà garantita la continuità sportiva al club.

Riportiamo il comunicato gialloblù, firmato dal numero uno Umberto Simoni, qui di seguito.

“Il Presidente Umberto Simoni, a nome di tutta la Società, sottolinea che sarà garantita la continuità sportiva del Club alla luce del risultato sportivo maturato sul campo sabato scorso a Viterbo.
Questo nell’intento di rasserenare gli animi in seguito alla pubblicazione di alcuni articoli di giornale pubblicati all’indomani della sconfitta ai play-out di Lega Pro. Il perché della retrocessione merita un’analisi puntuale che il Club sta affrontando con serietà e spirito di autocritica.
In quest’ottica sarà fatto quanto necessario per tutelare quanto è stato costruito fino ad oggi con passione, serietà e grande amore per il territorio.
Nella vita sportiva di un Club sono previste le vittorie come le sconfitte, la promozione così come la retrocessione. Importante è però fare tesoro dei propri errori, per cercare di non ripeterli e soprattutto migliorarsi.
In questo triste epilogo di stagione mi preme comunque ringraziare tutti gli sponsor che in tutti questi anni di professionismo hanno dato il supporto per lo sviluppo sportivo e sociale del club, in particolar modo nelle ultime 2 stagioni sportive che hanno visto investimenti sempre crescenti a supporto della difficile situazione economica causata dalla pandemia.
Vorrei poi ringraziare tutti i nostri tifosi ed in particolare il Fondatore Maurizio Vecchiola, i quali non hanno mai fatto mancare, e mai lo faranno, il loro sostegno e vicinanza al Club, ognuno per ciò che ha potuto fare e dare ai nostri colori.
Come voi ho ancora negli occhi le immagini più belle delle stagioni passate, i successi degli ultimi anni culminati con la vittoria della Serie D nella stagione 2016-2017, la partecipazione ai playoff di Serie C e le tante salvezze sul campo. Questo ricordo sarà la base per cercare di fare sempre il meglio, affinché tale patrimonio sportivo sia tutelato in ogni modo e maniera.
Un abbraccio e FORZA FERMANA”.

leave a reply