Vera Mattina – “Ho perso una gamba ma amo la vita più di prima”

È stato assunto lo scorso ottobre da un’azienda del territorio dove si trova benissimo. Davide Candelori, 36 anni di Sant’Egidio alla Vibrata nel gennaio 2021 rimane folgorato dai cavi dell’alta tensione e subisce l’amputazione di una gamba. Nonostante le difficoltà, grazie alla protesi al supporto della famiglia e al suo coraggio è tornato a condurre una vita normale. Quando il mondo sembra ti stia crollando addosso, scopri una forza interiore che non credevi neppure di avere.

YouTube player

leave a reply