Trastevere-Samb playoff: maxischermo al campo Mandela dell’Agraria

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Siamo profondamente delusi perché risultano incomprensibili le ragioni che hanno indotto la Lega a rifiutare l’inversione di campo per dare una degna cornice di pubblico alla finale playoff tra Samb e Trastevere”: così, in una nota stampa, l’assessore allo Sport del Comune di San Benedetto del Tronto, Cinzia Campanelli.

“Non sono stati sufficienti né il consenso delle due società”, continua la Campanelli, “né la considerazione che una tifoseria da categorie ben superiori come quella rossoblù non avrebbe potuto accontentarsi dell’assurda disponibilità di 90 biglietti per fare sentire il suo sostegno alla squadra in quella che resta comunque la partita finale di una lunga e faticosa corsa durata un anno”.
“Noi sambenedettesi, come accaduto tutte le volte in cui abbiamo percepito con chiarezza la poca considerazione di cui la nostra squadra gode nelle alte sfere calcistiche non ci lasceremo scoraggiare e sapremo ugualmente far sentire il calore di tutta la città ai ragazzi che saranno in campo.
A questo proposito, siamo riusciti in poche ore ad allestire al campo Mandela dell’Agraria un maxi schermo per consentire a chi vuole di seguire la diretta della gara. Con l’augurio che sia un bel momento di festa. Apertura cancelli domani, domenica, alle ore 15,30” conclude la nota dell’assessore Campanelli.

leave a reply