Pescara – Omicidio di Rancitelli, condanna all’ergastolo per Guerino Spinelli

La Corte d’Assise di Chieti ha condannato il 32enne pescarese Guerino Spinelli all’ergastolo, con l’accusa di omicidio volontario premeditato e l’aggravante dei futili motivi. I fatti risalgono alla mattina del 1 gennaio 2020, quando Marco Cervoni, 35enne, è stato trovato morto, in un condominio al Ferro di Cavallo. La difesa vuole ricorrere in appello.

YouTube player

leave a reply