Rfi, terremoto nelle Marche: circolazione sospesa sulla linea Adriatica

Circolazione ferroviaria sospesa in via precauzionale sulla linea Adriatica, tra Porto San Giorgio e Alba Adriatica, a seguito di una scossa di terremoto che ha interessato la zona.

I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) sono al lavoro per una verifica dello stato della linea, che durerà almeno fino alle ore 17.30. Attivato servizio bus sostitutivo.

Tra Porto d’Ascoli e Offida e tra San Benedetto del Tronto e Porto d’Ascoli il traffico ferroviario procede con riduzione precauzionale di velocità.

leave a reply