Ginnastica ritmica, storica Sofia Raffaeli: doppio oro in Israele

TEL AVIV – Risuona l’inno di Mameli in Israele: Sofia Raffaeli è campionessa europea agli Europei di ginnastica ritmica di Tel Aviv.

La 18enne di Chiaravalle ha conquistato, oltre all’argento alla palla, un doppio oro: al cerchio con 36 punti netti, finendo davanti all’israeliana Daria Atamanov (argento con 34.900 punti) e alla bulgara Boryana Kaleyn (bronzo con 33.900), e alle clavette con 34.550 punti validi per la prima posizione in classifica davanti alla padrona di casa, Daria Atamanov, argento con 34.250 punti, e alla slovena Ekaterina Vedeneeva, bronzo con 32.550.

Mai nessuna Azzurra ci era riuscita. Dunque, un traguardo storico per la nostra ritmica, che nelle 37 edizioni passate della rassegna continentale non era aveva mai raggiunto il podio individuale.

Per la Raffaeli, agente della Polizia di Stato, una stagione strepitosa: nel conto pure le medaglie alla World Cup 2022, l’assoluto a Folgaria e le 5 medaglie (4 ori e un argento) alla Coppa del mondo di Pesaro a inizio mese.

Foto Ipa

leave a reply