Scherma, l’anconetano Marini medaglia d’argento agli Europei

ANTALYA – Grande seconda giornata ai Campionati Europei di Antalya 2022 per l’Italia che conquista nelle due prove in programma oggi ben cinque medaglie: oro di Daniele Garozzo, argento per l’anconetano Tommaso Marini e Rossella Fiamingo e bronzo di Giorgio Avola e Mara Navarria che, sommate all’argento di Luca Curatoli e di Arianna Errigo e al bronzo di Alice Volpi di ieri, hanno portato l’Italia al primo posto nel medagliere.

Risultato strepitoso per il fioretto maschile italiano, che ha dominato e conquistato interamente il podio. I tre azzurri Garozzo, Marini e Avola, che partivano rispettivamente come primo, quarto e sesto del ranking di questa gara, sono riusciti a dominare sugli avversari e a fare un en plein che mancava dal 2015 col terzetto Cassarà-Garozzo-Luperi.

Al primo Europeo senior in carriera ha centrato subito la finale Tommaso Marini: il 22enne anconetano è partito fortissimo con 6 vittorie su 6 nel girone, che gli hanno permesso di iniziare il tabellone da numero uno e poi ha collezionato le vittorie contro il belga Stef Van Campenhout (15-13), il polacco Andrzej Rzadkowski (15-11) e il francese Alexandre Sido (15-6). In semifinale una prova di forza contro il francese Maximilien Chastenet, battuto 15-6, gli ha permesso di accedere alla finale, che ha perso solo contro il compagno di squadra.

Fonte: FederScherma

leave a reply