Crampo in mare, ragazzo salvato dai bagnini

Pescara – ragazzo di 20 anni salvato in mare questa mattina (venerdì 24 giugno), a Pescara, dagli angeli del mare Fisa. Ha avuto un crampo in prossimità dei 120 metri dalla battigia. E’ stato avvistato dalla riva chiedere aiuto, davanti allo spazio di mare dello stabilimento Rivadoro. Sono intervenuti l’assistente bagnanti Giulia Giardini, che con prontezza ha posizionato il pattino di salvataggio in acqua raggiungendo il ragazzo, mentre il bagnino del concessionario “Il Nuovo Tramonto”, Brian Esdra Britos Sosa, l’ha raggiunto a nuoto. Il ragazzo e’ stato riportato a riva e si e’ ripreso poco dopo.

Gli Angeli Del Mare F.i.s.a. invitano i bagnanti a non effettuare il bagno subito dopo i pasti, se non ci si sente bene o dopo aver effettuato un allenamento intensivo.

leave a reply