Pesaro – Umberto Carriera a processo per diffamazione

Lo avevamo conosciuto come il leader del movimento IoApro. Quell’insieme di ristoratori che avevano aperto le loro attività anche durante il Covid, in barba alle restrizioni. Ora il ristoratore Umberto Carriera andrà a processo per diffamazione. Il procedimento si aprirà venerdì 1 luglio al Tribunale di Pesaro. E’ lo stesso Carriera ad annunciarlo sui social. I fatti risalgono al 15 gennaio scorso, quando aveva aperto il suo ristorante “La Grande Bellezza” di Mombaroccio (Pesaro Urbino), per protesta contro le limitazioni anticovid. Il ristoratore aveva avuto una multa da 800 euro, cancellata poi dallo stesso Tribunale di Pesaro. L’episodio al centro del processo però è il fatto che Carriera aveva filmato, insieme alla sua compagna, anche lei a processo, l’ingresso degli agenti di polizia, diffondendo subito le immagini sui social, con commenti in sottofondo, scatenando reazioni sempre via social. Il ristoratore è stato denunciato dal capo delle Volanti della Questura di Pesaro Urbino Paolo Badioli.

leave a reply