Grottammare – Scomparsa di Orazio Aleo, i carabinieri: “Segnalate eventuali avvistamenti”

A tre giorni dalla sua scomparsa avvenuta mercoledì 29 giugno, non c’è ancora traccia del 69enne grottammarese Orazio Aleo. A rendere noti il nome e la foto del pensionato sono stati i Carabinieri che lo stanno cercando in lungo e in largo nella zona del paese alto. L’ultimo avvistamento dell’uomo sarebbe avvenuto in via Monti mercoledì mattina, da quel momento si sono perse le tracce. La sua auto è stata trovata in via Belvedere nella zona alta, non distante dalla sua abitazione: era chiusa a chiave, dunque si presume che si sia allontanato a piedi. Ma per andare dove? Avrà accusato un malore o avrà perso l’orientamento? Questi alcuni degli interrogativi che in queste ore tormentano i familiari. Quando è sparito, l’uomo, alto circa 1.80, indossava una camicia con le maniche arrotolate, jeans e occhiali con montatura blu. Orazio Aleo ha gli occhi scuri e i capelli chiari. Questo l’identikit utile per coinvolgere nella ricerca tutti i cittadini della Riviera. “Chiunque lo dovesse vederlo è pregato di contattarci immediatamente” – spiega il capitano della Compagnia di San Benedetto, Francesco Tessitore. I militari della stazione di Grottammare, coadiuvati dagli altri colleghi, ma anche dalla squadra cinofili e dai vigili del fuoco, hanno cercato il pensionato in un dirupo non distante dalla sua auto e si continuerà a setacciare le aree della zona con una fitta vegetazione.
Chiunque abbia notizie utili è pregato di contattare i carabinieri al 112.

leave a reply