Monteprandone, striscioni contro la partecipazione alla Quintana

MONTEPRANDONE – Sono stati posizionati nella notte tra venerdì e sabato striscioni contro la partecipazione del Comune di Monteprandone alla Quintana di Ascoli. Striscioni che richiamano alla storica rivalità calcistica tra Samb e Ascoli e rivolti indirettamente al sindaco Sergio Loggi, attuale presidente della Provincia.

leave a reply