Agli Ospedali Riuniti di Ancona premi sulla produttività dei dipendenti

ANCONA – A seguito dell’incontro sindacale tra la direzione dell’azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona, la Rsu Aziendale e le organizzazioni sindacali del comparto sanità, sono stati sottoscritti ben due accordi aventi ad oggetto, rispettivamente: “Progressioni Economiche Orizzontali anno 2022”, ovvero le cosiddette fasce retributive superiori e “Premi correlati alla performance anno 2022”, che poggiano sulla produttività dei dipendenti.
Per effetto del primo accordo, circa 330 persone avranno un aumento stabile della retribuzione di circa 850 euro annui. Per effetto del secondo accordo, il personale potrà ricevere, in ragione d’anno, circa 1 milione e 600 mila euro di premi per 2000 potenziali aventi diritto.
Per effetto di tale ultimo accordo la direzione ha disposto la liquidazione dell’acconto derivante dall’Accordo “Premi correlati alla performance” per il mese di luglio.
Questi accordi dunque, si tradurranno in una meritata gratificazione per il personale dipendente, dopo gli sforzi che lo stesso ha sostenuto e continua a sostenere al fine di garantire la massima assistenza all’utenza in un periodo così difficile come quello che stiamo vivendo da oltre due anni.
“La Direzione – si legge in una nota – ringrazia per il clima disteso con la Rsu e le organizzazioni sindacali che hanno partecipato all’incontro”.

leave a reply