Aggressione Civitanova – Marchetti (Lega): “Salvini unico a garantire sicurezza”

“È vergognoso che nel pieno centro di una città turistica e molto frequentata come Civitanova Marche si assista a episodi del genere – così il commissario della Lega Marche Riccardo Augusto Marchetti commenta l’omicidio di un uomo nigeriano ucciso a bastonate da uno straniero – Matteo Salvini è stato l’unico Ministro dell’Interno a garantire la sicurezza del Paese azzerando gli sbarchi e investendo ingenti risorse per aumentare l’organico delle Forze dell’Ordine. Mentre la sinistra e la stampa asservita al PD si affannano a combattere un nemico inesistente come il fascismo, la Lega vuole lavorare con serietà e concretezza per garantire sicurezza agli italiani – prosegue Marchetti – non appena torneremo al governo, stavolta insieme al Centrodestra unito, metteremo subito in campo misure in grado di tutelare i cittadini e la loro incolumità. La sicurezza è da sempre una delle nostre priorità – conclude Marchetti – non permetteremo che gli italiani continuino a vivere nella paura”.

2 Comments

  • Sapete se il sig. Marchetti si è già dimesso dopo queste ABERRANTI parole? È vero, gli italiani hanno paura, hanno paura dei leghisti che sparano, hanno paura dei leghisti che ammazzano!

  • Non è stato ucciso da uno straniero ma da un italiano

leave a reply