Quartieri, attraverso l’app Municipium è possibile segnalare i problemi della città

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nuova ripartenza. Si è svolto nel pomeriggio di lunedì 1 agosto un articolato e proficuo incontro di presentazione tra i nuovi Presidenti dei Comitati di quartiere, eletti a seguito del rinnovo dei direttivi avvenuto ai primi di giugno, e l’Amministrazione comunale.

In sala consiliare hanno avuto un primo confronto con l’Amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Antonio Spazzafumo, dal vicesindaco Antonio Capriotti, dai consiglieri comunali delegati ai rapporti con i quartieri Stefano Gaetani, Elena Piunti e Barbara De Ascaniis.

La riunione è servita anche a mettere a punto le modalità con cui Quartieri e Comune debbono interagire per la gestione delle problematiche. Da parte del sindaco Spazzafumo, è arrivato il grazie a tutti coloro che, volontariamente, si mettono a disposizione del proprio quartiere facendosi portavoce delle istanze dei cittadini ed ha confermato che la voce dei quartieri rappresenta un supporto fondamentale per orientare l’azione amministrativa.

In tal senso, sono stati messi a disposizione l’applicazione Municipium, attraverso cui segnalare le situazioni problematiche, mentre i contatti diretti con gli amministratori vengono assicurati da ben tre consiglieri comunali che hanno il compito di rappresentare le istanze dei 16 quartieri per fare in modo che venga dato riscontro a quanto da loro esposto, compatibilmente con le risorse disponibili e la tempistica necessaria allo svolgimento delle procedure di legge.

leave a reply