Civitanova, sicurezza: il Pd chiede un consiglio comunale aperto

Spread the love

Si moltiplicano le reazioni politiche dopo i due omicidi che si sono consumati a Civitanova. Da più fronti arriva la richiesta di indire un consiglio comunale aperto sulla sicurezza. Francesco Micucci capogruppo del Pd parla di goccia che ha fatto traboccare il vaso, un vaso già colmo di risse, baby gang e soprattutto spaccio, il movente che sarebbe proprio dietro l’omicidio di lunedì notte. Il gruppo SiAmo Civitanova con Silvia Squadroni e Lavinia Bianchi sottolinea il bisogno di sicurezza tutto l’anno mentre l’ex sindaco Corvatta rivendica di aver denunciato subito il fatto che la morte di Alika non costituisse un caso isolato
Il sindaco Ciarapica dopo il summit sulla sicurezza avvenuto in Prefettura a Macerata ha già annunciato l’arrivo di rinforzi

leave a reply