La Samb vince il triangolare tra “gemellati”

Primo importante test per i rossoblu di Sante Alfonsi che nella serata di ieri, sabato 13 agosto, al ‘Polisportivo di Civitanova’, hanno disputato il triangolare con Rimini (che milita in serie C) e Civitanovese (in Promozione).
Tre partite da 45’ iniziate alle 20 con la sfida tra Rimini e Civitanovese, ha visto i primi trionfare per uno a zero grazie alla rete di Mencagli.
Alle 21 invece, è stato il turno della Sambenedettese che è scesa in campo con il Rimini che spinge maggiormente in attacco e sfiora più volte il gol con Mencagli. Ma dopo un’occasione per la Samb con il brasiliano Rubim la gara termina 0-0. Alla lotteria dei rigori, sono i ragazzi di Alfonsi ad avere la meglio.
Nella terza e ultima sfida del triangolare, Alfonsi decide di schierare una formazione diversa rispetto alla gara con in Rimini. Restano in campo infatti solo Conson, Bianchino e Viscardi. La squadra di casa cerca più volte la conclusione in porta, ma la Sambenedettese al 39’ passa in vantaggio con Umile al 38’.
Un bel Ferragosto per la Samb, anche se società e staff si stringono al team manager e addetto stampa Matteo Bianchini per la scomparsa del padre Sergio. E la redazione di Vera tv si unisce con le più sentite condoglianze al collega.

leave a reply