US Ancona, Perucchini esalta i tifosi: “Col Siena la curva era un muro”

ANCONA – Contro il Siena è stato inoperoso per tutta la partita. Filippo Perucchini si è dovuto arrendere solo alla zampata ravvicinata dell’attaccante del Siena, Arras, che ha risposto a Di Massimo fissando il risultato sull1-1.

Il portiere ha commentato così l’esordio in campionato dell’Ancona: “La prima giornata è un’incognita per tutte le squadre. Abbiamo affrontato una compagine organizzata, di livello e con giocatori importanti. Dispiace perché eravamo riusciti a passare in vantaggio, ma ci manca un rigore netto. Per il resto è stato uno spettacolo: la curva era un muro, ci ha dato un supporto stupendo. Qui l’entusiasmo è tanto, dobbiamo essere bravi ad alimentarlo con tanto lavoro e pochi proclami” ha concluso Perucchini.

Foto US Ancona

leave a reply